regolamento


Prima di partecipare attivamente al gruppo vi preghiamo di leggere il presente regolamento che pone le basi dell’interazione fra persone e delle finalità stesse del gruppo/associazione.

Premesso che:
  • Viterbo Civica (d’ora in poi VC) non è un partito politico e non appartiene a nessun filone, girone, ambito, o colore politico;
  • è composto da un gruppo di persone eterogenee di destra, sinistra, centro ma anche da apolitici;
  • VC nasce con lo scopo di migliorare la vivibilità della città, anteponendo a tutto la regola del “buon padre di famiglia”. Con questo principio la finalità è di:
- pungolare l’amministrazione locale;
- fornire e condividere idee;
- segnalare situazioni di degrado e di malcostume;
- portare a conoscenza i cittadini di problematiche di rilevanza pubblica;
- magari fornire alternative sostenibili.

  1. E' vietato postare articoli non attinenti all'attività o allo scopo del gruppo, richieste di lavoro e post con foto di minori, 
  2. E' vietato postare post discriminatori e a sfondo razziale. 
  3. E’ vietato insultare le persone. In caso d’insulti sarà discrezione degli amministratori prima ammonire e, nei casi più gravi, eliminare dal gruppo gli elementi di disturbo.
  4. Le persone con profili non riportanti il proprio nome e cognome, verranno ammesse solo se conosciute da almeno un amministratore.
  5. Su questo gruppo è vietata qualsiasi forma di pubblicità diretta o indiretta mentre sono consigliati i link che riportano notizie di rilievo per la discussione pubblica presi da fonti online (a meno che non diversamente specificato, come ad esempio, una testata che ci formalmente diffidato dal riportare link del suo sito e che sarà cancellata, nei post, a cura dei moderatori).
  6. Chi entra in una discussione, deve partire dal principio che la sua opinione non è una verità assoluta e che deve portare rispetto per le idee altrui, fermo restando che ognuno rimane l’ultimo responsabile di ciò che esprime sul network, tenendo sempre a mente che lo scopo principale del gruppo è quello di AGGREGARE INTELLIGENZE PER UN UNICO FINE: il bene di VITERBO!
  7. Gli amministratori prima di prendere importanti decisioni sulla rimozione di un post devono confrontarsi con i fondatori del gruppo che, in quanto tali e in quanto responsabili dell’associazione, hanno l'ultima parola. 
  8. Sono vietate tutte quelle azioni che ledono la libertà del gruppo o possono metterlo in cattiva luce. 
  9. Tutte le iniziative proposte, personali o di piccoli gruppi di persone, saranno verificate e valutate dal direttivo dell’associazione. 
  10. Viterbo Civica si discosta da tutte le proposte o azioni non espressamente autorizzate.
  11. Viterbo Civica, i moderatori e gli amministratori, non vedono di buon occhio i permalosi, gli irascibili, le polemiche gratuite, maleducate e volgari e soprattutto i leoni da tastiera.
In sintesi si richiede fattiva collaborazione e partecipazione, perché Viterbo Civica oltre a parlare fa... 

Soprattutto fa.

Nessun commento:

Posta un commento